unghie sane e belle

Ciao a tutte,

 oggi vorrei parlarvi dei vari rimedi x le nostre unghie: avete le unghie fragili, che si spezzano , si sfaldano ...... nn vi preoccupate x ognuna esiste un rimedio anche se pensiamo che nn funzionerà mai ,provare nn costa niente. 

Ecco alcuni rimedi naturali per rinforzare le unghie e farle crescere più velocemente:

 

• Impacco al limone e olio: il limone e l'olio sono rinforzanti naturali. Prepara una miscela composta da due cucchiai di olio d'oliva e un cucchiaio di succo di limone. Immergi le unghie per circa 10 minuti al giorno e i risultati non si faranno attendere.

 

• Crema rinforzante fai da te: acquista della crema base in farmacia e aggiungi un cucchiaino di olio d'oliva, 15 gocce di olio essenziale di limone e 10 di olio essenziale di tea tree. Usa la crema mattina e sera.

• Olio rinforzante: prendi una vecchia boccetta di smalto e puliscila con dell'acetone e uno scovolino pulito di mascara. Riempi la boccetta a metà con olio di ricino, poi aggiungi olio d'oliva fino a rimempire la boccetta quasi completamente e infine metti 10 gocce di olio essenziale di limone. Spalma ogni sera il composto sulle unghie con il pennellino, proprio come se fosse uno smalto. Poi massaggia bene le mani.

Inoltre puoi trovare alcuni prodotti appositi sul mercato:
• Smalto indurente: è utile per rinforzare le unghie, in profumeria ne trovi di tutti i tipi
• Impacco per le unghie: un qualsiasi impacco nutriente per le mani andrà benissimo, basta che tu abbia cura di spalmarlo per bene anche sulle unghie. Poi metti dei guanti e tieni in posa per una ventina di minuti. 
• Crema elasticizzante: anche una crema elasticizzante per mani potrà aiutarti. Puoi metterla quando sei di fretta o quando non sei a casa, e fornirà  protezione alle tue unghie. 

                                                                       

  • Le unghie fragili possono essere causate da carenze nell'alimentazione, da allergie o problemi ormonali. Rinforzarle da dentro è molto importante, quindi se le tue unghie sono deboli aggiungi alla tua dieta cereali, latticini, legumi, uova, pesce, germe di grano e riso integrale. Inoltre mangia tanta frutta e bevi molta acqua: sono azioni indispensabili per avere unghie sane.


Esistono anche accorgimenti quotidiani e prodotti che possono essere d'aiuto per risolvere il tuo problema: evita il contatto con acqua e detergenti aggressivi e per fare i lavori di casa utilizza i guanti di gomma con il rivestimento in cotone. Non tagliare le unghie con le forbicine ma con un tagliaunghie adeguato, e dopo la manicure utilizza una lima delicata e poco abrasiva. Se le tue unghie sono davvero fragili non utilizzare neppure il tagliaunghie, ma limale poco a poco: anche se ci vorrà più tempo, saranno delicatamente rispettate e in poche settimane potrai constatare un miglioramento!
 

  • La causa principale per la rottura delle nostre splendide unghie, oltre a traumi come chiudere male un cassetto, aprire male una porta....., è la  disidratazione delle stesse e la mancanza di una  proteina  importantissima, presente anche nei capelli: la cheratina!

Ricordate però che al primo posto c’è, come sempre, l’alimentazione.

Una dieta che non contenga a sufficienza sostanze preziose come lo zinco, la vitamina H e proteine sulfonate, oltre ovviamente al ferro, sicuramente non vi aiuterà a mantenere sane le vostre unghie che si romperanno molto più facilmente, anche con urti e traumi lievi.

Altra causa di grande disidratazione è il lavaggio frequente delle mani. E’ ovvio che non ci si possa sottrarre a questa pratica di pulizia, tuttavia è bene usare delle accortezze:

- non lavarsi con detergenti troppo aggressivi, preferire il sapone vegetale o prodotti privi di sostanze eccessivamente schiumogene;

- asciugarsi accuratamente le mani e le cuticole;

- applicare, sempre o quasi, una crema idratante dopo il lavaggio.

 

L’uso di levasmalto particolarmente aggressivi ha lo stesso effetto dei lavaggi frequenti o dell’ammollo delle mani in acqua, ma moltiplicato.

Se, dopo la rimozione dello smalto, la superficie delle vostre unghie apparirà biancastra ed avvertirete una sensazione di secchezza, allora vuol dire che non siete sulla buona strada!

Delle volte si sottovaluta tale prodotto e si acquista quello più economico. Se non lo usate spesso e se non avete problemi può anche passare, ma se le vostre unghie iniziano a diventare molto più deboli, non potete fare finta di nulla perché è il campanello d’allarme.

Preferite in questo caso levasmalto privi di acetoni e che abbiano all’interno sostanze emollieti o oleose.

 

Allo stesso modo usare smalti di scarsa qualità potrebbe comportare lo stesso effetto dei levasmalto. Potete apprezzarne il disastro proprio nel momento in cui lo andrete a togliere. Solitamente, quelli più aggressivi sono quelli che lasciano l’unghia un po’ colorata o giallognola.    

Cercate dunque di preferire smalti privi di formaldeide e lasciate stare quelli eccessivamente pigmentati,ma ricordate, soprattutto, di usare sempre una base per proteggere la vostra unghia .

Di fondamentale importanza è anche il modo nel quale limate le vostre unghie.

Scegliere la lima giusta e scegliere il metodo giusto vi aiuterà ad evitare che piccoli traumi infieriscano sulla debolezza delle stesse.

Optate per lime dalla “grana” fine ma non dura, possibilmente in vetro, e limate sempre nello stesso verso, in modo non troppo energico.  Prestate attenzione agli angoli, zona nella quale bisogna limare poco e con estrema delicatezza, con piccoli colpi decisi.

Per dare una grande mano alle vostre unghie tenete sempre a portata di mano una crema idratante ed unolio per nutrire le cuticole (andrà benissimo anche l’olio di jojoba). Se siete svogliati, come la maggior parte delle persone nel mondo, disponete questi due prodotti sul comodino. Almeno una volta al giorno vi assicurerete una applicazione!

Se siete assidue nell’applicazione di smalti, almeno una volta al mese osservate un ciclo di disintossicazione, evitandolo per almeno una settimana .

Rimedi naturali per le unghie sono da sempre: gli impacchi, lievito di birra secco da assumere in capsule ogni giorno per cicli di almeno 2/3 mesi, decotti di equiseto (che trovate in erboristeria).

 

 

Infradito gioiello le adoro !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

 Risultati immagini per infradito gioiello sposa  Risultati immagini per infradito gioiello sposa  Risultati immagini per infradito gioiello sposa   Risultati immagini per infradito gioiello sposa  Risultati immagini per infradito gioiello sposa  Risultati immagini per infradito gioiello sposaRisultati immagini per infradito gioiello sposa  Risultati immagini per infradito gioiello sposaRisultati immagini per infradito gioiello sposa  Risultati immagini per infradito gioiello sposa

Tag

  un reggiseno x tutti i tipi di scollature

 

 

                       

articoli

prodotti x bambini

Ciao a tutte le mamme come me, vorrei consigliarvi i prodotti che ritengo più validi per aiutare a crescere al meglio i nostri bambini:     se si arrossa spesso il culetto consiglio la pasta di Fissan : se ne può utilizzare poca xchè è molto densa e funziona benissimo( quella...
Continua...
<script>
  (function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){
  (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o),
  m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m)
  })(window,document,'script','https://www.google-analytics.com/analytics.js','ga');
 
  ga('create', 'UA-77752652-1', 'auto');
  ga('send', 'pageview');
 
</script>